Registrazione dell'incontro

Osservatorio dei paesaggi lariani

Bandiera gialla in Tremezzina

Biblioteca comunale di Como, Piazzetta Lucati 

 

 

Giovedì 9 aprile 2015 | ore 20.30-22.30

 

La costruzione della Variante stradale nel paesaggio della Tremezzina comporterà una trasformazione dei luoghi, tra i più preziosi e amati del nostro lago.

CHIAVE DI VOLTA, con il suo Osservatorio dei paesaggi lariani, si è posta tante domande e ha provato a dare risposte.

Le presenteremo nell’incontro in Biblioteca giovedì 9 aprile con:

Angelo Dal Sasso, Alessandro Carelli, Nicola Castelnuovo, Marco Della Torre, Alberto Discacciati, Lorenzo Regazzoni, Sara Vago

 

 

  • Dove effettivamente passerà questa strada?

  • Dove il viadotto del nuovo tracciato scavalcherà il torrente Perlana?

  • Quanto saranno grandi le gallerie di imbocco?

  • Cosa comporteranno gli scavi e gli sbancamenti per la realizzazione del tracciato?

  • Quali mulatttiere saranno interrotte e dovranno essere ricostruite?

  • Quali campi e quali terrazzamenti saranno trasformati per far passare il percorso?

  • Cosa vedremo andando a passeggiare tra Bonzanigo e Intignano?

  • Cosa vedremo andando dall’Acquafredda a S. Benedetto in Val Perlana?

  • Cosa cambierà nel micro-paesaggio storico rurale a monte della torre di Spurano?

  • Dove saranno ubicati i nuovi edifici tecnici di servizio per la gestione delle gallerie?

  • Verifichiamo il passaggio del nuovo tracciato nel paesaggio minuto della fruizione quotidiana

  • Verifichiamo sul posto quello che gli elaborati di progetto ed i rendering “fotorealistici” non riusciranno mai a dirci

  • Visualizziamo nei luoghi reali ponti, viadotti, terrapieni, manufatti artificiali, elementi che verranno qui installati con la realizzazione della Variante Tremezzina

  • Accostiamo -nell’esperienza reale del posto- muri a secco, cascine, ulivi secolari, caratteri della montagna, con gli elementi necessari per far passare una strada ad elevata percorrenza come la Variante della Tremezzina

  • Mettiamoci nei panni del pellegrino, dell’agricoltore, del cercatore di funghi, dell’escursionista che sale e scende su questi versanti in uno dei contesti storici più preziosi d’Europa

 

Modalità di partecipazione

 

La partecipazione è libera e aperta alla cittadinanza.

E' gradita la segnalazione della presenza entro mercoledì 8 aprile tramite una e-mail a: prenotazioni@chiavedivolta.org 

 

Per maggiori informazioni 339.6186062

 

 

All rights reserved © 2016 by CHIAVE DI VOLTA | Design by CV

  • Instagram Icona sociale
  • Twitter Classic
  • Facebook Classic